Gioco Sapiens 2.0

Caritas Cremonese è partner del progetto Gioco Sapiens 2.0 (capofila è il Comune di Cremona), prosecuzione dell’azione Gioco Sapiens, che intende proseguire la sensibilizzazione e l’informazione sulle problematiche inerenti il gioco d’azzardo e sostenere le azioni di supporto a coloro che si trovano in condizione di dipendenza e ai loro familiari.

Caritas Cremonese in particolare intende aumentare il livello informativo in materia di gioco d’azzardo patologico tra la rete dei centri d’ascolto e le Caritas parrocchiali, per favorire la conoscenza e l’accesso alla rete territoriale. Il Centro d’ascolto della Caritas Cremonese ha raccolto negli ultimi anni sia richieste di accoglienza e d’aiuto da parte di familiari di giocatori patologici, sia da parte dei giocatori stessi: oltre all’informazione e all’accompagnamento verso i servizi di trattamento e cura, operatori e volontari continuano a svolgere consulenza per le situazioni di sovra indebitamento e micro credito a favore di nuclei in difficoltà.

Related posts