Intervista al nuovo direttore don Pierluigi Codazzi: prospettive nel solco della continuità

Raccontare che cosa sia la Caritas non è cosa semplice, perché la carità ha mille sfaccettature e mille volti. A Cremona, oggi, il volto più rappresentativo è quello di don Pierluigi Codazzi, nominato direttore della Caritas diocesana da poche settimane e che succede a don Antonio Pezzetti. «Per capire il mio compito qui, forse è bene fare un passo indietro. Io sono stato nominato direttore dal vescovo di Cremona, che è presidente di Caritas Cremonese.

Continua →

A novembre gli incontri nelle Zone Pastorali promossi dall’Ufficio diocesano per la Pastorale caritativa

.

Per la Settimana della carità è proposta una serie di incontri nelle cinque zone pastorali rivolta a operatori e volontari del settore caritativo. Tra gli obiettivi c’è quello di far conoscere meglio le voci del territorio al nuovo incaricato diocesano, don Pierluigi Codazzi, e proseguire nel lavoro di tessitura delle reti di solidarietà nelle comunità parrocchiali.

Continua →

Caritas Cremonese è partner del progetto Gioco Sapiens 2.0 (capofila è il Comune di Cremona), prosecuzione dell’azione Gioco Sapiens, che intende proseguire la sensibilizzazione e l’informazione sulle problematiche inerenti il gioco d’azzardo e sostenere le azioni di supporto a coloro che si trovano in condizione di dipendenza e ai loro familiari.

Caritas Cremonese in particolare intende aumentare il livello informativo in materia di gioco d’azzardo patologico tra la rete dei centri d’ascolto e le Caritas parrocchiali, per favorire la conoscenza e l’accesso alla rete territoriale. Il Centro d’ascolto della Caritas Cremonese ha raccolto negli ultimi anni sia richieste di accoglienza e d’aiuto da parte di familiari di giocatori patologici, sia da parte dei giocatori stessi: oltre all’informazione e all’accompagnamento verso i servizi di trattamento e cura, operatori e volontari continuano a svolgere consulenza per le situazioni di sovra indebitamento e micro credito a favore di nuclei in difficoltà.

Continua →

Domenica 6 ottobre 2019 dalle ore 15:00 alle 19:00

Via Trento – Zanengo

In conclusione del Tempo del Creato 2019 l’Isla de Burro aprirà ancora le porte per una giornata aperta nel nome di Francesco.

Francesco come il santo d’Assisi, Francesco come il Papa autore della rivoluzionaria Enciclica “Laudato sii” e Francesco, il bimbo di Zanengo che riceverà il battesimo.

Tutto questo come segno dell’urgenza di un rinnovato impegno per la protezione della nostra casa comune, casa che non saremo in eredità ai nostri figli, ma che da loro abbiamo avuto in prestito con la responsabilità di restituirgliela bella e vivibile!

Continua →

L’altra faccia della luna, una dipendenza invisibile
Casa di Nostra Signora – Via E. Sacchi,15 Cremona,
25 ottobre 2019

dalle 8.30 alle 17.00

Il seminario intende sensibilizzare operatori e cittadini sul fenomeno del gioco d’azzardo al femminile e favorire l’emersione del problema

TERMINE DI ISCRIZIONE: 21 OTTOBRE 2019

Continua →