Casa di Nostra Singora

“Arte e Letteratura per riflettere, in questo tempo forte di Quaresima,

sulle tante ‘Croci’ dell’attuale realtà storico-politica-sociale,

con la speranza di una ‘luce’ al ‘risveglio delle campane’”.

 

La Conferenza si terrà   MARTEDÌ 13 Marzo 2018  – alle ore 16.30

CASA DI NOSTRA SIGNORA

Via Ettore Sacchi, 15  Cremona

         Societa Dante Alighieri – Comitato di Cremona

         Locandina CONFERENZA

 

Societa Dante Alighieri – Comitato di Cremona

In una pagina memorabile di Primo Mazzolari, presa dal volume recentemente ripubblicato “La parola che non passa”, ho letto: “L’ora della testimonianza suprema va preparata rimanendo fedeli alla verità e disponendo quelle condizioni di completa luminosità per cui il sacrificio, spostandosi dal piano delle piccole passioni a quello degli interessi eterni, obblighi gli spiriti retti a inchinarsi davanti a ogni Calvario”; come pure emergono quest’altre parole: “I trionfi che durano, l’osanna che non si perde a valle come eco di tromba, deve accordarsi a l’osanna dei luoghi altissimi, ove vengono raccolte e accordate soltanto le voci sincere e buone” (da “L’onore del Padre” e “Il Signore ne ha bisogno”). Ancora, il prete, dalle grandi intuizioni di spirito e umane, di fronte a due riflessioni evangeliche della Resurrezione “Voi cercate Gesù. Non è qui. Questo è il luogo dove l’hanno posto” e “Andate a dire ai suoi discepoli e a Pietro ch’egli vi precede”, commenta: “Dove? Dappertutto: in Galilea e in Samaria; a Gerusalemme e a Roma; nel cenacolo e sulla strada di Emmaus…ovunque l’uomo pianterà le sue tende, farà la sua giornata di fatica e d’avventura, spezzerà il suo pane, costruirà le sue città, piangendo o cantando, sorridendo o imprecando… Questa è la consegna della Pasqua. E se, alzandoci dalla tavola eucaristica, avremo l’animo disposto a tenergli dietro ove egli ci precede, ‘Lo vedremo, come Egli disse’” (da Pasqua…Egli vi precede”).

Dietro queste riflessioni coinvolgenti, che ci fanno vedere “La luce in fondo al tunnel” (è Bauman che parla…), è maturata in noi la convinzione che era utile la “proposta culturale” della Prof.ssa GIUSY ROSATO che, in questa ultima stagione, ci ha aiutato a “rientrare in noi stessi” con le “pagine della Letteratura” su tanti argomenti interessanti  e fortemente attuali… Ecco il titolo proposto:

“Arte e Letteratura per riflettere, in questo tempo forte di Quaresima, sulle tante ‘Croci’ dell’attuale realtà storico-politica-sociale, con la speranza di una ‘luce’ al ‘risveglio delle campane’”.

E verranno proposti “Dipinti” di Renato Guttuso, di Marc Chagal e di Piero della Francesca, come anche “Testi” di Alessandro Manzoni, di Giovanni Pascoli, di Andrea Zanzotto, di Padre David Maria Turoldo.

 

Abbiamo fiducia che l’INVITO sarà benevolmente accolto, per ritrovarci “amici” a “pensare” insieme.

Con viva cordialità  Angelo Rescaglio

___________________________________

Related posts