Nuova iniziativa solidale
Ogni mese la colletta
di un particolare prodotto
per i più poveri della città

“La raccolta continua…”: è questo lo slogan della nuova iniziativa di solidarietà lanciata dalla Caritas diocesana. Una raccolta non di denaro, ma di generi alimentari che varieranno ogni mese da destinare alle tante situazione di fragilità seguite dalla Casa dell’Accoglienza. La colletta, promossa in sinergia con la Federazione Oratori, parte con febbraio, individuato come “mese della colazione”: le richieste riguardano latte a lunga conservazione (anche con scadenza ravvicinata) e zucchero. La raccolta del materiale presso gli Uffici Caritas di via Stenico 2/B.
__________________________

Continua →

E’ possibile scaricare in formato pdf il testo de “L’animatore Caritas”

____________________________________________

Mi pare bello ricordare un’ammonizione del Concilio, quando dice che Gesù ammonisce i suoi discepoli a non camminare sulle strade della carità solamente nelle grandi cose, bensì e soprattutto nelle circostanze ordinarie della vita… a me piacerebbe che nella nostra chiesa diventasse più esplicita anche l’attenzione alle Caritas Parrocchiali”.

Mons. Dante Lafranconi – Solennità S. Omobono 2002

«L’amore del prossimo radicato nell’amore di Dio è anzitutto un compito per ogni singolo fedele, ma è anche un compito per l’intera comunità ecclesiale, e questo a tutti i suoi livelli: dalla comunità locale alla Chiesa particolare fino alla Chiesa universale nella sua globalità». (cfr. DCE, 20).

Scarica il Sussidio LA CARITAS PARROCCHIALE

Scarica il testo del SINODO 1989

La Caritas parrocchiale è l’organismo pastorale istituito per animare la parrocchia,

Continua →

Adozioni della misericordia nel carcere di cremona

 

La proposta per parrocchie, oratori, famiglie, associazioni, ordini religiosi, aggregazioni ecclesiali e singoli è di un contributo mensile di 20 euro per l’adozione a distanza di uno dei detenuti in situazione di povertà assoluta del carcere cittadino

Il sostegno con le Adozioni della Misericordia

Per sottoscrivere l’Adozione della Misericordia è possibile effettuare donazioni (deducibili/detraibili) attraverso i seguenti canali:
presso gli Uffici di Caritas Cremonese (via Stenico 2B, Cremona)

con carta di credito attraverso il servizio “Dona ora” su www.caritascremonese.it
su conto corrente postale n. 68411503 intestato a Fond. San Facio Onuls
su conto corrente bancario Iban: IT 57 H 05156 11400C C054 0005 161 – Banca di Piacenza – via Dante 126 – 26100 Cremona – intestato a Fond. San Facio Onuls
su conto corrente bancario Iban: IT 95 Z 03500 11403 0000 0000 3333 – Banco di Brescia – intestato a Caritas Cremonese – Diocesi di Cremona

Indicando coma causale “Adozione della Misericordia”.

Continua →

 

Il Centro d’Ascolto Caritas è un luogo della comunità cristiana dove tutti gli abitanti del territorio, ma anche le persone di passaggio, possono trovare accoglienza e ascolto fraterno per presentare situazioni di bisogno proprie e altrui. Gli operatori del Centro di Ascolto si preoccupano di orientare ed accompagnare le persone ascoltate verso le risorse presenti sul territorio.
 

Servizi offerti

  • Informazione sui servizi agli stranieri sul territorio Cremonese;

 

  • Informa e accompagna nella domanda di permesso di soggiorno, di ricongiungimento familiare e per le pratiche amministrative;

 

  • Aiuta a valutare le opportunità lavorative;

 

  • Invia ai diversi uffici della Caritas e del Servizio Sociale del Comune competente.

 

Giorni e Orari di apertura

dal lunedì al venerdì
dalle ore 9.00 alle 12.00

Indirizzo

Via Stenico 2 /C.

Continua →

 
Giorni e orari

 
Dal lunedì a al venerdì

dalle ore 9.45 alle 10.45

Venerdì dalle 14 alle 16

Sabato dalle ore 10.00 alle 11.00
 
 
Indirizzo

 
Ambulatorio Caritas
via Stenico 2/C, Cremona
Telefono 0372/35063.

L’operatrice responsabile è la assistente sanitaria Sig.ra Giuliana Chiti.

Continua →

caritas@diocesidicremona.it
0372.35063/21562    334.1062553
Il servizio di accoglienza e’ aperto tutti i giorni dell’anno

PENSI DI AVERE BISOGNO DI AIUTO?
A CHI CHIEDERE AIUTO:

Forze dell’ordine
Ospedale
Operatrici CARITAS tel. 334/1062553
Servizi Sociali
Numero telefonico 1522 “Antiviolenza donna”

Cosa Facciamo

PRONTO INTERVENTO, ACCOGLIENZA di lungo periodo in comunità educativa, SEMI AUTONOMIA e AUTONOMIA

PRONTO INTERVENTO e Comunità educativa per donne vittime della Tratta.

 

  APPROFONDIMENTI:

LA VIOLENZA CONTRO LE DONNE

VIDEO “Piccole cose di valore non quantificabile

Quando L’accoglienza si tinge di rosa

(da “La Vita Cattolica 23.07.10)

Lettera di Giovanni Paolo II alle Donne

Continua →

Accoglienza per i senza fissa dimora

Il Rifugio Notturno ospita contemporaneamente fino a 17 persone, con le seguenti modalità:

–         una sala con 12 posti maschili

–         una sala con 3 posti in emergenza

–         una camera con 2 posti per l’ospitalità femminile (Casa dell’Accoglienza)

–         un ambiente di sosta con televisore e armadietti di deposito per gli oggetti personali

–         un ambiente con cinque punti doccia e servizi igienici

 

Il Rifugio offre ospitalità nella fascia oraria serale/notturna, garantendo oltre al posto letto la distribuzione di detergenti e accessori per l’igiene personale, indumenti intimi (slip, canottiere, t-shirt, calze), di medicinali antinfluenzali e disinfettanti, e di bevande calde. L’assistenza è affidata agli operatori della Caritas Cremonese, affiancati da una quindicina di volontari.

 

Insieme all’ospitalità agli utenti del Rifugio Notturno sono offerti i servizi erogati dal Centro d’Ascolto della Caritas Cremonese:

–        

Continua →