Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne

 

Il 25 novembre ricorre la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne, un appuntamento importante nell’a€™mbito del quale il Comune di Cremona sostiene ed organizza diverse iniziative diffuse in tutta la città con l’intento di promuovere una cultura del rispetto delle donne.

La violenza contro le donne esiste, è diffusa e nonostante anni di impegno e di crescente attenzione non appare affatto in diminuzione. Le donne sono vittime di brutali ed efferate forme di violenza nella quotidianità e soprattutto nelle relazioni più intime. Un aspetto inquietante della violenza che ci deve interrogare a più livelli.
E’ fondamentale acquisire conoscenze e competenze per riconoscere il paradigma €™ della differenza di genere e la violenza contro le donne come un fenomeno socio-culturale ed una violazione dei diritti umani.

programma

sito comune di cremona

Continua →

VERSO IL 25 NOVEMBRE

GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

______________

MERCOLEDÌ 22 NOVEMBRE

ALLE ORE 17:30

PRESSO LA SALA FORUM

via Speciano 2, Cremona

interverranno:

Tina Maffezzoni, operatrice umanitaria Medici Senza Frontiere

Pinuccia Meazza, Fondazione Madre Rosa Gozzoli

Nicoletta D’Oria Colonna, Pronto Intervento donna Caritas

 

 

Continua →

.
Programma

 

Ricco il programma della consueta iniziativa promossa da Caritas Cremonese, quest’anno nel contesto della prima Giornata mondiale dei poveri voluta da Papa Francesco

“Non amiamo a parole ma con i fatti” è il tema scelto da Papa Francesco per la prima Giornata mondiale dei poveri, che si celebrerà il 19 novembre prossimo. In diocesi di Cremona sarà proprio questa tematica il filo conduttore della Settimana della carità 2017.

___________________________________________________________

 

 

Continua →

Al via il dopo-scuola e un laboratorio di arte-terapia
Nel mese di ottobre un incontro con i volontari dell’ambito sanitario e i primi inserimenti nella struttura

Ha preso il via lunedì 2 ottobre, presso Casa di Nostra Signora, in via Ettore Sacchi a Cremona, il dopo-scuola gratuito per ragazze e ragazzi delle scuole Medie e primo biennio delle Superiori realizzato dalla cooperativa “Servizi per l’accoglienza” insieme alla Caritas e in collaborazione con la rete del “Tavolo rosa”.

Continua →

A Scopoli un incontro per non dimenticare

Alla presenza dei volontari cremonesi e dell’arcivescovo Gian Carlo Perego, ai tempi direttore di Caritas Cremonese

Sabato 30 settembre si è svolta a Scopoli, frazione di Foligno, la commemorazione a vent’anni esatti dal terremoto che colpì , tra le altre regioni, l’Umbria. Già allora la Caritas di Cremona aveva manifestato la solidarietà della popolazione cremonese gemellandosi con la comunità di Scopoli, insieme alle diocesi di Crema e Mantova, nell’ambito di un intervento concertato tra le diocesi lombarde su quel territorio.

Continua →

Il 23 settembre a “Casa di Nostra Signora”
Curato da Rossella Galletti, in sinergia con Caritas Cremonese, aiuterà a sostenere le popolazioni terremotate delle Marche

Sarà presentato ufficialmente nel pomeriggio di sabato 23 settembre, alle 15, presso “Casa di Nostra Signora” (via Ettore Sacchi 15, a Cremona) il progetto “Gatti di calza” proposto da Caritas Cremonese e Casa di Nostra Signora e indirizzato alle scuole per l’infanzia e primarie.

Continua →

In occasione dei vent’anni dal sisma che colpì l’Umbria e le Marche nel settembre 1997, la Caritas Cremonese, allora gemellata con la Diocesi di Foligno – ed in particolare con la Parrocchia di  Scopoli frazione del Comune di Foligno – propone l’organizzazione congiunta alla Caritas di Crema, di una occasione di ricordo e riflessione da realizzare in occasione della “Festa Parrocchiale triennale della Madonna del Rosario”, in nome dell’amicizia nata vent’anni fa e sulla base della rinnovata vicinanza per il terremoto del 2016 e la presenza costante della Caritas Cremonese nella Diocesi di Camerino.

Sabato 30 Settembre 2017 – SCOPOLI (Pg)

Continua →

Al progetto hanno aderito alcuni gruppi di giovani della diocesi di Cremona che dal 31 luglio si alterneranno in attività e occasioni di incontro e scambio di esperienze.

Dal 31 luglio al 21 agosto alcune parrocchie e gruppi di giovani della diocesi di Cremona saranno protagoniste di un progetto che le chiamerà ad essere fisicamente presenti nei luoghi del terremoto e che sono già stati oggetto del gemellaggio che ha legato la nostra diocesi con quella di Camerino.

Continua →

Sono 1.149.011 gli stranieri residenti in Lombardia, pari all’11,5% della popolazione lombarda. Per la prima volta, seppure di poco, diminuiscono. Il calo, pari allo 0,3%, è dovuto soprattutto, come anche sottolineato dall’Istat, al progressivo aumento di cittadini stranieri che diventano italiani: 54mila, il 27% delle nuove cittadinanze registrate in Italia.
È quanto emerge dal XXVI Rapporto Immigrazione Caritas Migrantes “Nuove generazioni a confront0” basato sui dati relativi al 2016.

 

Link della presentazione

Sintesi del rapporto

Continua →