Fondazione San Facio Onlus

C.F. 930 411 301 91

5 per 1000 facebbok

 

Con la dichiarazione dei redditi di quest’anno ci sarà la possibilità di destinare il 5 per mille dell’IRPEF a  enti di solidarietà sociale tra cui la Fondazione San Facio Onlus, istituita dal Vescovo e presieduta dall’Ordinario Diocesano, per suscitare opere di testimonianza in riferimento a finalità di carattere caritativo attraverso l’operato della Caritas Cremonese.

La Fondazione San Facio Onlus è nata infatti per dare personalità giuridica alla Caritas Diocesana e per sostenerne gli interventi in favore di persone svantaggiate, per gli aiuti umanitari a paesi colpiti da calamità e per la gestione delle strutture volte al reinserimento sociale di chi vive in situazioni di disagio.

Questa opportunità appare molto interessante e acquista un duplice significato. Il primo di tipo economico: la raccolta del 5 per mille ci consentirà di avere maggiori risorse per potenziare i servizi esistenti a favore dei poveri e per crearne di nuovi. Il secondo di tipo pedagogico e di senso. Decidere di destinare il proprio 5 per mille alla Fondazione San Facio Onlus vuol dire esprimere una scelta importante, vuol dire aderire ai valori della Caritas, vuol dire stare con i poveri.

In oltre trent’anni di attività la Caritas Cremonese ha dimostrato che la vicinanza e la prossimità con i poveri è decisiva per una educazione alla carità cristiana. Una comunità che non è in grado di accogliere e avere cura degli ultimi è una comunità che si impoverisce e che perde occasioni di crescita e condivisione.

Più persone decideranno di destinare il 5 per mille alla Caritas più possibilità ci saranno per creare iniziative caritative e assistenziali a favore dei poveri della Diocesi di Cremona e delle popolazioni che vivono nei paesi del Sud del mondo.

Il nostro suggerimento è di compilare la dichiarazione dei redditi con la testa, ma di destinare il vostro 5 per mille con il cuore.